lunedì 5 novembre 2012

Come fare un bilancio familiare con EXCEL



In EXCEL è possibile costruire un bilancio familiare .

Per ottenere un bilancio familiare in EXCEL, procedere come segue :

1) Preparare una tabella con tutti i dati che vogliamo gestire nel nostro bilancio familiare, ad esempio possiamo decidere quali tipologie di spese vogliamo gestire, quindi facciamo un elenco ( nelle caselle verdi ), con ad esempio Affitto, Condominio, Acqua, Telefono ecc., e ne lasciamo alcune vuote per eventuali nuove voci da aggiungere .
Inoltre nella tabella d'inserimento ( caselle gialle ) , definiamo Tipologia di spesa, Descrizione , Data, Mese, Entrate e Uscite.


2) Adesso definiamo nella colonna "B" , la  CONVALIDA DATI che abbiamo elencato nelle caselle verdi.
In buona sostanza qui possiamo scegliere solo uno dei dati presenti nella selezione a tendina ( vedi QUI come si utilizza CONVALIDA DATI .

3) Adesso possiamo compilare la tabella con tutti i dati, indicando quindi come prima cosa la tipologia di spesa, scelta nell'elenco a tendina, poi una descrizione aggiuntiva ( se vogliamo ), quindi la data, il mese ( a numero 1.2.3 ecc ), poi l'importo in euro o dell'entrata o dell'uscita .


4) Adesso il nostro bilancio familiare è compilato, e se vogliamo possiamo applicare i FILTRI per poter consultare e filtrare le spese .


5) Però possiamo fare qualcosa di meglio, ad esempio avere un totale che si aggiorna automaticamente man mano che scriviamo i dati e ci fa capire per ogni mese se stiamo rispettando il budget del mese , oppure stiamo andando in rosso .
Quindi facciamo uno specchietto, dove indichiamo tutti e 12 i mesi e facciamo fare con SOMMA.SE i totali delle ENTRATE e delle USCITE di ogni mese .
La formula sarà =SOMMA.SE($E$6:$G$985;K6;$F$6:$F$985) , nelle caselle della colonna L ( Entrate ).
e sarà =SOMMA.SE($E$6:$G$985;K6;$G$6:$G$985) .nelle caselle della colonna M ( Uscite ), poi nelle caselle della colonna N , faremo fare la sottrazione Entrate-Uscite ( L6-M6 ) .




6) In questo modo grazie alle formule SOMMA.SE abbiamo per ogni singolo mese il bilancio tra le entrate e le uscite, e vediamo subito se siamo andati in rosso .

QUI ho fatto un'altro Blog che ti potrebbe interessare

Chiaramente è possibile adattare la tabella, alle nostre esigenze, ed utilizzare altre diciture, ma la logica è quella di ottenere i dati sommati per mese o filtrabili per tipo di spesa, in questo modo possiamo capire e gestire meglio le nostre spese .

Nessun commento: