sabato 27 ottobre 2012

Come si utilizzano i nomi nelle formule di EXCEL , a cosa servono i nomi in EXCEL

In EXCEL come è noto possiamo scrivere molti tipi diversi di formule, per fare calcoli od estrazione di dati, utilizzando riferimenti a celle o tabelle .
In realtà è possibile anche assegnare un NOME ad una casella , e anzichè scrivere il riferimento alla casella nella formula, possiamo scrivere direttamente il nome con il quale l'abbiamo nominata .
E' un modo diverso di gestire le formule, ed è molto utile quando dobbiamo usare spesso un riferimento ad una casella ben precisa, di seguito un esempio :

1) Utilizziamo la casella A1 , dove scriviamo ad esempio la percentuale che vogliamo utilizzare 6%, che potrebbe essere ad esempio il tasso d'interesse da utilizzare nel calcolo della nostra formula.
Quindi scegliere nella scheda FORMULE  -  DEFINISCI NOMI .


2) Adesso dobbiamo dre un nome alla casella A1, in questo caso abbiamo scelto PERCENTUALE .


3) Adesso abbiamo registrato il nome, quindi possiamo utilizzarlo in una formula scrivendo ad esempio =500*PERCENTUALE, il sistema ci propone un elenco dal quale scegliere il nome che vogliamo appunto percentuale.


4) Quindi la formula ha calcolato il 6% di 500 , cioè 30.


In pratica la stessa formula l'avremmo potuta scrivere =500*A1 , oppure =500*6/100, oppure =500*PERCENTUALE.

L'utilizzo dei nomi è molto utile quando scriviamo spesso e in vari punti del foglio di calcolo, delle formule che fanno riferimento ad esempio ad una percentuale ben precisa, quindi non è necessario ricordarsi dove abbiamo scritto la nostra percentuale, ma semplicemente dobbiamo ricordarci il nome che abbiamo assegnato a quella casella .